Come preparare la valigia

Come preparare la valigia per ottimizzare lo spazio

Viaggi

Stai per partire ma non sai come preparare la valigia per ottimizzare lo spazio? In questo articolo abbiamo raccolto tutti i trucchi per sfruttare al massimo la tua valigia!

Le compagnie aeree stanno diventando sempre più restrittive circa le dimensioni del bagaglio compreso nel prezzo del biglietto, e per chi viaggia spesso low cost questo è un problema da non sottovalutare!

come preparare la valigia

Se parti frequentemente sai bene quanto è importante imparare a sfruttare ogni cm disponibile e disporre le cose in modo ordinato e non casuale: perdere qualche minuto prima di partire evita dimenticanze e momenti di nervosismo tipici di quando non si ritrova una cosa velocemente.

Per prima cosa fai una lista completa di tutto ciò che devi portare con te, solo il necessario!

Possiamo darti qualche dritta rispetto ai cambi e al numero di scarpe da portare, ma naturalmente tutto dipende dalla destinazione. Considera un cambio casual al giorno, per esempio jeans e maglietta, trasformabile in un outfit più elegante.

Non è impossibile: per gli uomini basta una camicia e una giacca dal taglio sportivo, per le donne un top lucido e un blazer. La differenza, spesso, è data dalle scarpe: prevedi sempre un paio sportivo e un paio più elegante, senza rinunciare alla comodità!

Come preparare la valigia per ottimizzare lo spazio: il metodo dei sacchetti

Spazzolini, creme, cavi per telefoni: quando avrai finito di fare la lista disponi tutto sul letto dividendo in base all’uso.

Ti serviranno dei sacchetti di plastica, tipo quelli del congelatore, di diverse misure. In commercio si vendono anche delle bustine apposite che hanno il vantaggio di essere lavabili in lavatrice.

Inizia ad imbustare un cambio completo giornaliero, piegando e schiacciando con delicatezza gli abiti, se vuoi toccare il massimo livello di organizzazione puoi etichettare ogni busta, per esempio “outfit cena” o “outfit museo”. Quando avrai finito potrai sistemare i calzini all’interno delle scarpe e le creme, ben sigillate, in piccoli sacchetti sempre divisi per uso!

Dopo aver imbustato tutto puoi iniziare a comporre la valigia: parti dai rettangoli più grandi per fare la base e inserisci i sacchetti più piccoli nello spazio rimanente. In pochi minuti la valigia sarà pronta, ordinata e facile da disfare! Questo metodo è ideale se devi cambiare spesso albergo e non vuoi disfare completamente la valigia ogni volta.

Come preparare la valigia per ottimizzare lo spazio: il metodo dei rotoli

Un altro metodo per sfruttare appieno lo spazio in valigia molto diffuso consiste nell’arrotolare gli abiti con delicatezza e chiuderli con un nastro morbido, come quello in raso che si trova facilmente nei negozi.

Anche in questo caso è bene disporre tutti gli abiti sul letto: così avrai a vista le misure da seguire per arrotolare i vestiti in tre grandezze diverse, dalla mini alla più grande. Forma i rotoli e chiudili con il nastro: quando li avrai tutti a portata di mano dividili per formato e inizia a comporre la valigia.

Ti consigliamo di destinare metà valigia agli abiti così disposti e l’altra metà per prodotti, creme e oggetti personali.  Il metodo dei rotoli è ideale per i vestiti estivi e per le vacanze in cui non si cambia continuamente albergo!

Se questo articolo su come preparare la valigia per ottimizzare lo spazio ti è piaciuto, condividilo sui tuoi social!